Giorno 17

Il flauto

Volo in picchiata verso di loro e non essendoci tempo per un arrivo discreto, mi trasformo davanti a tutti. Aenmaer strabuzza gli occhi a quella vista e rimane quasi senza parole: «Cosa…» «Cosa sta succedendo qui? E perché sei in piedi?» «Devo giustiziare questo tizio o ci attaccherà e ci ammazzerà tutti…e sono in piedi… Continue reading Il flauto

Giorno 6

Non è importante

Affretto il mio passo verso l'atrio della villa e, dopo essermi fatta indicare da Varrick la stanza di Enud, salgo di fretta al piano superiore e mi dirigo decisa verso l'uscio della sua porta. Mi aspetto spiegazioni molto convincenti da parte sua, mi aveva ferita molto il fatto che si fosse arreso per primo nel… Continue reading Non è importante