Giorno 5

Orcynx

Al mio risveglio mi sento molto riposata, di fianco a me Enud dorme serenamente, così mi alzo con cautela per non svegliarlo. A mente più lucida ricordo di aver portato con me un piede di porco, quindi cerco nel mio zaino e tento di scassinare la porta sigillata davanti al letto, più silenziosamente possibile. Mettendoci… Continue reading Orcynx