Giorno 3

La fuga

Un rumore assordante viene dal piano di sotto del bordello, non è ancora l'alba quando urla, tonfi e clangore di spade mi svegliano di soprassalto. Mi vesto in fretta e prendo con me zaino e armi, senza farmi sentire esco dalla mia camera. Man mano che percorro il corridoio e mi avvicino alle scale che… Continue reading La fuga