Giorno 14

Il nome

Molto prima dell’alba, uno dei miei commilitoni entra nella nostra tenda, chiedendo a me ed Enud ci seguirlo: «Che succede?» «Vakolgad…lo abbiamo trovato a camminare per il campo spaesato…» spiega l’uomo. «Spaesato?» «Si generale, è in stato catatonico. Si è seduto in un angolo e non fa che ripetere il suo nome» «Dacci solo un… Continue reading Il nome

Annunci
Giorno 7

Enud

All'entrata della grotta più accessibile troviamo un gruppetto di draghetti saprofagi, i quali al sentirci arrivare in parte si agitano: tento di calmarli usando i miei poteri, ma diventano improvvisamente mansueti quando Enud dice loro una frase in una lingua che non conosco, ma che non mi sembra nemmeno la sua. «Come hai fatto? Non… Continue reading Enud