Giorno 17

Il flauto

Volo in picchiata verso di loro e non essendoci tempo per un arrivo discreto, mi trasformo davanti a tutti. Aenmaer strabuzza gli occhi a quella vista e rimane quasi senza parole: «Cosa…» «Cosa sta succedendo qui? E perché sei in piedi?» «Devo giustiziare questo tizio o ci attaccherà e ci ammazzerà tutti…e sono in piedi… Continue reading Il flauto

Annunci
Giorno 17

Il finanziatore

Sono sott’acqua, eppure respiro normalmente, senza la minima difficoltà. Sento i rumori ovattati del mondo marino, gli stessi che devono sentire le sirene; poi però sento la pioggia battere, acqua su acqua. Un temporale sovrasta quell’oceano, vedo chiaramente le nubi scure minacciare il mondo dal cielo, anche se il mio cielo ora è fatto delle… Continue reading Il finanziatore

Giorno 14

A un passo

«Che facciamo?» sussurro ad Aenmaer. «Potremmo attaccarli, finchè possiamo nasconderci nell’ombra e loro sono ubriachi ed indifesi» «Sono in tanto però, noi siamo solo due. Che possibilità abbiamo di farcela? Tu sei anche ferito!» «Sto bene, fidati. Possiamo riuscirci se sfruttiamo bene il nostro vantaggio» «E va bene; lancerò una freccia in testa al primo… Continue reading A un passo

Giorno 12

La piuma blu

Verso sera vediamo finalmente delle luci a pochi chilometri da Nares, la bussola indica nella stessa direzione la presenza degli alleati; spiego a Varrick gli avvenimenti degli ultimi giorni e fa subito sistemare Maraug in una tenda medica per permettergli di riposare, poi fa preparare dei giacigli anche per noi: «Notizie da Nares?» gli domando.… Continue reading La piuma blu

Giorno 12

Il drago nero

Sento la mano di Enud cercare la mia, così mi alzo di scatto per accudirlo: «Ehi, come stai?» «Bene, sono solo un po’ indolenzito, grazie di esserti presa cura di me » «Figurati, smaniavo dalla voglia di poter essere di aiuto. Vi ho cercati tutto il tempo con la bussola, sperando solo non indicasse mai… Continue reading Il drago nero

Giorno 6

Non è importante

Affretto il mio passo verso l'atrio della villa e, dopo essermi fatta indicare da Varrick la stanza di Enud, salgo di fretta al piano superiore e mi dirigo decisa verso l'uscio della sua porta. Mi aspetto spiegazioni molto convincenti da parte sua, mi aveva ferita molto il fatto che si fosse arreso per primo nel… Continue reading Non è importante